A A A A A
Bible Book List

Matteo 5:31-32 Nuova Riveduta 2006 (NR2006)

31 Fu detto: “Chiunque ripudia sua moglie le dia l’atto di ripudio”[a]. 32 Ma io vi dico: chiunque manda via sua moglie, salvo che per motivo di fornicazione, la fa diventare adultera, e chiunque sposa colei che è mandata via commette adulterio.

Footnotes:

  1. Matteo 5:31 +De 24:1.
Nuova Riveduta 2006 (NR2006)

Copyright © 2006 Società Biblica di Ginevra

Matteo 19:3-9 Nuova Riveduta 2006 (NR2006)

Dei farisei gli si avvicinarono per metterlo alla prova, dicendo[a]: «È lecito mandare via la propria moglie per un motivo qualsiasi?» Ed egli rispose [loro]: «Non avete letto che il Creatore[b], da principio, li creò[c] maschio e femmina[d] e disse: “Perciò l’uomo lascerà il padre e la madre, e si unirà a sua moglie, e i due saranno una sola carne”[e]? Così non sono più due, ma una sola carne; quello dunque che Dio ha unito, l’uomo non lo separi». Essi gli dissero: «Perché dunque Mosè comandò di darle un atto di ripudio e di mandarla via[f] Egli disse loro: «Fu per la durezza dei vostri cuori che Mosè vi permise di mandare via le vostre mogli; ma da principio non era così. Ma io vi dico che chiunque manda via sua moglie, quando non sia per motivo di fornicazione, e ne sposa un’altra, commette adulterio [e chi sposa colei che è mandata via commette adulterio]».

Footnotes:

  1. Matteo 19:3 TR e M dicendogli.
  2. Matteo 19:4 TR e M colui che (li) fece.
  3. Matteo 19:4 Li creò, lett. li fece.
  4. Matteo 19:4 +Ge 1:27.
  5. Matteo 19:5 +Ge 2:24.
  6. Matteo 19:7 +De 24:1.
Nuova Riveduta 2006 (NR2006)

Copyright © 2006 Società Biblica di Ginevra

  Back

1 of 1

You'll get this book and many others when you join Bible Gateway Plus. Learn more

Viewing of
Cross references
Footnotes