A A A A A
Bible Book List

Luca 20La Bibbia della Gioia (BDG)

La parabola dei contadini.

20 Un giorno, mentre Gesù stava insegnando e predicando il Vangelo nel tempio, fu affrontato dai capi sacerdoti e dagli altri capi giudei, insieme con gli anziani. Gli chiesero con che diritto facesse quelle cose o chi l’avesse autorizzato.

« Prima di rispondere, voglio farvi io una domanda », rispose Gesù. « Secondo voi, Giovanni fu mandato da Dio o agiva semplicemente di sua iniziativa? »

Essi cominciarono a discutere fra di loro: « Se diciamo che il messaggio di Giovanni era d’ispirazione divina, allora Gesù ci chiederà perché non gli abbiamo creduto. Se invece diciamo che Giovanni non fu mandato da Dio, la folla ci lincerà senz’altro, perché tutti sono convinti che era un profeta ».

Finalmente risposero: « Non lo sappiamo! »

Allora Gesù disse: « In tal caso, neppure io risponderò alla vostra domanda ».

Poi Gesù si rivolse di nuovo alla folla e raccontò questa parabola: « Un uomo piantò una vigna e l’affittò ad alcuni contadini, poi partì per un paese lontano, dove rimase per lungo tempo. 10 Al tempo della vendemmia, egli mandò uno dei suoi uomini dai contadini per ritirare la sua parte del raccolto. Ma i contadini lo picchiarono e lo mandarono indietro a mani vuote. 11 Allora il padrone mandò un altro servo, ma accadde la stessa cosa; il poveretto fu picchiato e insultato e rimandato indietro a mani vuote. 12 Il padrone volle mandare ancora un terzo uomo, che però subì la stessa sorte degli altri. Anch’egli fu ferito e cacciato via.

13 “Che posso fare?” si domandò allora il padrone. “Ma sì… manderò il mio carissimo figlio; senz’altro avranno rispetto di lui!”

14 Ma quando i contadini videro arrivare il figlio del padrone, dissero: “Questa è l’occasione della nostra vita! Quel tipo erediterà la vigna, quando suo padre morirà. Avanti, uccidiamolo, così la proprietà sarà nostra!” 15 Lo trascinarono, quindi, fuori dalla vigna e lo uccisero.

Secondo voi, che cosa farà il padrone? 16 Ve lo dico io: verrà, ucciderà quei contadini e affitterà la vigna ad altri ». « Non sia mai! » esclamarono i presenti.

17 Gesù li guardò e disse: « Allora che intendono le Scritture, quando dicono: “La pietra scartata dai costruttori è diventata la pietra più importante” »?

18 E aggiunse: « Chi inciamperà in quella pietra sarà frantumato; e quelli su cui cadrà, saranno ridotti in polvere ».

Farisei e Sadducei.

19 Udita la storia di Gesù, i capi sacerdoti e i capi religiosi volevano arrestarlo immediatamente, perché si erano resi conto che stava parlando di loro. Infatti erano proprio loro i malvagi contadini della sua parabola. Tuttavia temevano che, se fossero stati proprio loro ad arrestarlo, si sarebbe scatenata una rivolta.

20 Perciò cercarono di fargli dire qualcosa di compromettente da riferire al governatore romano e farlo quindi arrestare.

Considerando questa possibilità, mandarono delle spie dall’aspetto di brave persone. 21 Costoro dissero a Gesù: « Maestro, sappiamo che quello che tu insegni è giusto. Dici sempre la verità e non dai peso all’apparenza degli uomini, ma insegni la volontà di Dio.

22 Ora, dicci: è giusto pagare le tasse al governo romano? »

23 Gesù, conoscendo la loro malafede, rispose:

24 « Fatemi vedere una moneta. Di chi è il ritratto qui sopra? E di chi è il nome? »

Risposero: « Di Cesare, l’imperatore romano ».

25 Allora Gesù concluse: « Quindi, date, a Cesare ciò che è di Cesare, e date a Dio tutto ciò che è di Dio! »

26 Così fallì il loro tentativo di comprometterlo agli occhi del popolo, anzi, sorpresi dalla sua risposta, non sapevano più che cosa dire.

27 Allora alcuni Sadducei, quelli che dicevano che nessuno può risorgere dopo la morte, 28 fecero a Gesù questa domanda: « Maestro, le leggi di Mosè stabiliscono che se un uomo muore senza figli, suo fratello dovrà sposarne la vedova e il primo figlio apparterrà legalmente al morto, per mantenere il suo nome. 29 Dunque, c’era una famiglia di sette fratelli. Il maggiore si sposò e morì senza lasciare figli. 30 Suo fratello, allora, sposò la vedova, ma anch’egli morì senza figli. 31 E così via, uno dopo l’altro, tutti e sette i fratelli la sposarono e morirono, sempre senza avere figli. 32 Alla fine anche la donna morì. 33 Ecco la domanda: alla risurrezione di chi sarà moglie quella donna, dato che tutti i fratelli l’hanno avuta in moglie?! »

34, 35 Gesù rispose: « Il matrimonio è per la gente qui sulla terra, ma quando quelli che sono giudicati degni della risurrezione vanno in cielo, non si sposano, 36 né possono più morire. In queste cose sono come angeli, e sono figli di Dio, perché sono risorti alla nuova vita dalla morte.

37, 38 Ma, per quanto riguarda la risurrezione, perfino gli scritti di Mosè ne sono una prova. Perché, quando Mosè descrive come Dio gli apparve nel cespuglio ardente, dice che: “il Signore è il Dio d’Abramo, il Dio di Isacco e il Dio di Giacobbe”. Dicendo che Dio è il Dio di una persona, significa che non è il Dio dei morti, ma dei vivi, perché per Lui essi sono vivi.».

39 « Ben detto, Signore! » approvarono alcuni dottori della legge lì presenti.

40 E questo mise fine alle loro domande, perché non avevano più coraggio di farne altre.

41 poi Gesù domandò loro: « Come mai dicono che Cristo, il Messia, deve essere discendente del re Davide? 42, 43 Davide stesso scrisse nel libro dei Salmi: “Dio disse al mio Signore, il Messia: Siedi alla mia destra, finché non ti abbia messo i nemici sotto i piedi”. 44 Com’è possibile che il Messia sia contemporaneamente discendente e Signore di Davide? »

45 Poi, mentre la folla ascoltava, si rivolse ai discepoli e disse: 46 « Diffidate di questi dottori della legge, perché a loro piace passeggiare avvolti in vesti dignitose e avere gl’inchini della gente, quando passano per strada. E come ci tengono ai posti d’onore nelle sinagoghe e nei banchetti! 47 Ma perfino mentre recitano lunghe preghiere con grande sfoggio di commozione, architettano i loro intrighi per truffare le vedove delle loro proprietà! Perciò, per questi uomini ci sarà la più severa condanna di Dio! »

La Bibbia della Gioia (BDG)

La Bibbia della Gioia Copyright © 1997, 2006 by Biblica, Inc.® Used by permission. All rights reserved worldwide.

  Back

1 of 1

You'll get this book and many others when you join Bible Gateway Plus. Learn more

Viewing of
Cross references
Footnotes